Novità del Mese

Radio

 

Stai utilizzando

IP: 54.196.119.93
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

il meteo oggi

Free Blogger

Free Blogger

Vaffanculo-Day

Licenza

Licenza Creative Commons

Supportami

Clicca una sola volta in tutta la tua vita su uno di questi annunci google. Non più di una volta. Grazie

Siete entrati in...

4410/41415

Votami su altervista

Il mio banner

Post Precedenti


CHI SONO E DOVE SONO

Mi chiamo Ernesto, ho 38 anni e vivo in un paesino (seee, 35.000 abitanti) della sicilia che si chiama Avola (esatto, dove fanno il nero)

UN PO DI STORIA

Ho cominciato con i computer (o meglio, con qualcosa che c'assomigliava) all'eta di 14 anni, nella lontana estate del 1984, quando mio zio mi regalò il mitico PONG della ATARI. Credo di essere stato uno dei pochi in italia ad averlo. Era una scatola nera con attaccate altre 2 piccole scatole (tipo joypad) le quali avevano ognuna solo un rotellina che permetteva di controllare i 4 giochi che avevi a disposizione, come questo

IL TENNIS...=))Successivamente (un paio di mesi se non ricordo male) dopo svariate preghiere in molteplici lingue arrivò il mitico spectrum ZX Sinclair con ben (udite udite) 48K (kilobyte) di memoria, che potete ammirare in tutto il suo splendore qui

e questo è stato il mio cavallo di battaglia x 5-6 anni dove ho iniziato con i primi rudimentali approcci alla programmazione (BASIC). Dal 1990 al 1995 non avendo nulla da fare ho cominciato, dapprima un corso di programmatore turbo-pascal (che rimasto x anni il mio linguaggio preferito, visto che a differenza del basic mi ha dato un'impostazione strutturata di quella che è la programmazione), poi sono stato iscritto all'università, ma durata solo un anno in cui ho dato 2 materie (algebra e Teoria e Applicazione delle Macchine calcolatrici), poi altre 2 corsi di cui uno sui database (all'epoca si studiava il DB4 e i + fortunati come me riuscirono a trovare un compilatore clipper)...tutto il resto da autodidatta.

I MIEI COMPUTER

  • PONG
  • SPECTRUM ZX sinclair
  • IBM 8088 (con un hd di ben 20 mega e 512kb di ram)
  • 386 33MHZ
  • 486 DX2 66MHZ
  • PENTIUM 333MHZ
  • DUAL PROCESSOR (2 AMD DA 1700+, 2 GIGA DI RAM, 2 HD IDE, 1 HD SCSI)

Il 486 e il pentium li ho recuperati, c'ho schiaffato linux, e faccio esperimenti alchemici tecno-sciamanici underground. Come dite? anche nel 486 linux? Certo! ho messo la distro Red Hat ridotta al minimo a riga di comando e sinceramente l'interfaccia grafica non mi serve, basta una shell. A dire il vero la GUI la uso poco e niente, mi infastidisce anche sotto win stesso. Io se non scrivo non mi diverto.

TUTTO IL MIO SAPERE (o quasi)

Elenco anche quelli che non si usano più giusto per fare numero

  • BASIC (in tutte le sue forme: gwbasic, quickbasic, e da 4 anni a questa parte mi è capitato pure il Visual Basic..come se non bastava)
  • TURBO PASCAL (dalla 4 in poi)
  • TURBO C
  • ASSEMBLER (processori 8088/286..e qualcosina sul protected-mode dei 386) da qui ho passato un periodo di studio su quella che l'arte del cracking (primo tool utilizzato: turbo debugger della borland che si trovava nel turbo pascal). Attenzione, come ho sempre sostenuto, non sono un cracker professionista, quindi se venite da me con un programma da sproteggere non è detto che ci riesca (specialmente se di mezzo ci sono dei dongle).
  • HTML
  • JAVASCRIPT
  • CSS
  • MYSQL
  • ORACLE
  • PHP, PERL, PYTHON, TCL/TK (li ho messi tutti su una riga sennò non finisco +)

..E questi sono i sistemi operativi:

  • MS-DOS (tutte le versioni)
  • WINDOWS 95/98/NT/XP/2000 E 2003 CLIENT/SERVER
  • LINUX (conosco le distribuzioni Red Hat, Fedora e Suse)   
  • OPENBSD  
  • FREEBSD  
  • OS (AS/400) non troppo

...E nel frattempo ho riempito Avola e provincia di programmi personalizzati (Gestione magazzino, contabilità, Gestione pizzeria, Gestione Agenzie viaggi, ecc. ecc). Dal 1996 al 2002 ho lavorato presso diverse aziende ed enti pubblici a Modena, a volte come programmatore a volte come sistemista a volte tutti e 2 insieme. Il lavoro di sistemista a mio modesto parere più dinamico e bello di quello del programmatore (che sta quasi tutte le 8 ore davanti alla stessa schermata), xchè non ti annoi mai, impari sempre tante cose, sistemi operativi nuovi, sei a contatto con le reti che è diverso dall'avere a che fare col singolo pc di casa tua o di un cliente.
Attualmente lavoro da libero professionista come tecnico hardware/software e programmatore e inoltre svolgo consulenza di perito informatico presso il tribunale di Siracusa x conto di studi legali e consulenza in materia di sicurezza delle reti presso alcune aziende private.