Il Parco della Maremma in carrozza: Quando le barriere non esistono.

Il Parco della Maremma in carrozza: viaggio slow nella natura

 TUTTI IN CARROZZA, nel Parco Regionale della Maremma . Toscana , Alberese località Spergolaia. Da alcuni anni il signor .Enrico Cheli in collaborazione con il Parco dell’Uccellina organizza degli itinerari in carrozza , proponendo così un modo diverso di visitare un Parco: con le capaci carrozze da 18 posti per normodotati e 8 posti per carrozzelle disabili e’ possibile raggiungere molti angoli affascinanti del Parco Naturale della Maremma.
Foto di alcuni soci  partecipanti a una gita in carrozza nel Parco della Maremma
Consigliato soprattutto per gli amanti del Beard watching è possibile avvistare oltre che a cavalli e bovini anche specie rari durante il tragitto , oltre che ad animali selvatici quali volpi, daini ed altre specie .
Il passo vellutato dei cavalli da tiro pesante, permette di avvicinare gli animali selvatici ed osservarli da vicino senza spaventarli, così come i branchi di cavalli e bovini allo stato brado. 
I percorsi variano in base alla durata: Visita al boschetto del Lasco sia in notturna che di giorno, stesso discorso vale per la Pineta Granducale, Con di pranzare o cenare in loco.
Consigliamo vivamente a tutti gli amanti della natura di visitare questa piccola parte di paradiso!
Un modo davvero originale e slow.
 Vi aspettiamo in Maremma .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright

Precedente La 'nuova' Chiesa della Spina: ora è accessibile ai disabili Successivo Volare senza barriere, a Cinquale si può: anziani e disabili, per la prima volta in volo sulla città e sul litorale